fbpx

Trotta non si scompone davanti alle provocazioni di Vezzoli: “Ho smesso di fumare”

Risponde con toni pacati all’attacco di Vezzoli, che li definiva “venditori di fumo”. ma non manca qualche pungolo: “I milioni per le scuole dove sono?”. “Non abbiamo nastri da tagliare fino all’ultimo, ma incontriamo le persone ai gazebo.” L’idea: “Voucher salute, finanziati con gli utili della farmacia”.

Lascia un commento